menu

Blog

Blog > Ricette

Pane con farina di segale e farina integrale

“Ritagliarsi del tempo per preparare il pane a casa propria è un atto d’amore”.

 

Ho trovato questa frase in un libro di ricette in cui si parla di farine antiche e spesso dimenticate, come quella di segale, di castagne, di riso, di mais, di farro, di segale o di avena. Farine rustiche, non raffinate e dai profumi caratteristici, espressione di una cucina povera e genuina. Sono bastate queste semplici parole per affascinarmi, comprarlo e inserirlo nella mia libreria. 

 

Ispirata dal libro, vi propongo un abbinamento di farine che ho scelto più volte per fare il pane a casa. Mi piace sempre sperimentare nuove farine e variare le percentuali degli impasti, sia quando faccio il pane che la pizza. Alla fine non riesco quasi mai a riprodurre la stessa ricetta, ma i risultati sono sempre strepitosi!

 

 

 

Ingredienti per una pagnotta o 5-6 panini:

 

150 g di farina di segale

350 g di farina integrale

300 ml di acqua tiepida

12 g di lievito di birra fresco

5 g di sale 

un cucchiaino di miele

 

Procedimento:

 

A questo punto la vostra casa avrà un odore inconfondibile e meraviglioso. Il vostro pane sarà dunque pronto per essere mangiato ed eventualmente conservato per 3-4 giorni.

 

 Per chi non ha mai impastato consiglio assolutamente di provare, senza scoraggiarsi. Non è difficile farlo e dà grande soddisfazione. Non temete i lunghi tempi di lievitazione: potete dedicarvi ad altro nel frattempo!

 

Nel mio pane aggiungo sempre dei semi di sesamo, lino, papavero, lino o zucca: ne esistono moltissimi! Danno carattere all’impasto e contengono preziosi nutrienti!